martedì 23 giugno 2015

Liste nuove, liste vecchie, matchup

Ciao ragazzi!
Come avrete notato, sto aggiornando in questo periodo le vecchie liste presenti nei primer, soprattutto successivamente al ban di Cruise che ha stravolto il Metagame.
Tuttavia non ho mai avuto intenzione di fare un sito lista-centrico cercando sempre di porre l'accento su come vengano costruiti i mazzi e perchè siano presenti determinate carte al posto di altre.
Questo porta a dire che non necessariamente una lista nuova è sempre meglio di una vecchia: le liste online che presento dipendono da quel metagame, sicuramente sono aggiornate dai top players di questo formato ma non necessariamente sono adatte al vostro metagame.
Crypt Rats Illus.Matt Cavotta
Qualche esempio: inizialmente si giocava il goblin "standard" con creature e qualche sparo, poi ha preso il sopravvento la versione tokens, ed ora è di nuovo scomparsa. Come mai?
Con il dominio di Treasure Cruise e i mazzi a base blu gli altri colori si sono dovuti adattare e prendere contromisure per non finire la benzina troppo presto per cui fare vantaggio carte con i tokens è risultata un'ottima strategia, con Raid Bombardment a cui il blu ha ben poche soluzioni, ora che il problema non è più presenti si è tornati alla vecchia configurazione meno performante nel midrange ma più esplosiva.
Per cui difficile dire quale sia meglio o peggio, sono mazzi diversi, la scelta dipende solo dal Metagame.
Questo criterio di relatività ovviamente non è sempre valido, se nel formato stamperanno un Fulmine che fa 4 danni, se la lista in esame non gioca tale carta è evidentemente da aggiornare.
Mistblade Shinobi Illus.Kev Walker

Sui Matchup
Sarebbe bello affermare con sicurezza che un mazzo vince il 60 o il 70% delle volte contro un altro, capisco la necessità di dare numeri indicativi tuttavia tali numeri non tengono conto di
  • Build del mazzo: potrei essere ad esempio avvantaggiato contro un mononero che non gioca Pestilence ma svantaggiato contro uno che ne maindecka 4 o viceversa
  • Skill dei giocatori: poniamo io abbia un combo potrei facilmente battere un giocatore mediocre con mono blu ma non uno esperto che sappia esattamente cosa counterare e quando
  • Numeri onesti: ogni scarrafone è bello a mamma sua, per cui è perfettamente normale che chi scriva un report del suo mazzo del cuore, polarizzi verso l'alto i risultati, è umano, abbiamo un'anima anche noi giocatori di Magic
  • Testing insufficiente: troppo spesso sento dire "al torneo ho battuto tizio con monorosso quindi con monorosso sto sopra". In questo caso il mio consiglio, per un testing decente, è di effettuare ALMENO 20 partite senza side e 20 post side per avere un'idea non alterata dalla varianza.
Grazie di avere letto! Alla prossima!

2 commenti:

  1. Sto notando che il Pauper ha tempi molto veloci. Il meta si muove di più rispetto gli altri formati.
    Non trovi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella domanda, ho perso un po' la mano con gli altri formati, a occhio ti direi di sì, non so se si sta ancora assestando, c'è anche da dire che gli eventi che traccio hanno cadenza quotidiana magari anche quello influisce. Io sono molto contento di come stanno andando le cose comunque

      Elimina