martedì 16 dicembre 2014

Rakdos Burn

Salve ragazzi!
Quest'oggi andiamo a vedere il Rakdos Burn
Bump in the Night Illus. Kev Walker

Lista diSouthpawQ
La lista è parente stretta del Burn classico con cui condivide molte delle carte: Keldon Marauders e Spark Elemental sono le creature standard per questo archetipo, Fulmine, Rift Bolt, Lava Spike Chain Lightning sono i vari 3 danni a 1 mana più o meno forti infine Flame Rift sono 4 danni per 2 mana con un drawback che alcune volte (rare) si rivelerà problematico.

Keldon Marauders Illus. Alex Horley-Orlandelli
I Fireblast sono solo 2 ma questa scelta non sorprende data la minore disponibilità di montagne, Shock è una scelta curiosa ma si spiega dato il basso numero di terre e la necessità di abbassare la curva del mana.
Il Nero ci permette di accedere a Tyrant's Choice (4 danni a 2 mana), e Bump in the Night, fulmine con flashback a tutti gli effetti.
In Sideboard troviamo gli ormai classici Electrickery anti creature, Searing Blaze (carta fortissima che avrei cercato di inserire maindeck), Curse anti controllo, 3 Pyroblast anti blu e un quarto Shock.
Pur apprezzando l'idea di inserire il nero che ci permette l'uso di carte forti, non ho amato particolarmente questa lista: 16 terre sono davvero troppo poche, specialmente se dobbiamo arrivare a 6 mana per flashbackare Bump.

Tyrant's Choice Illus.Daarken
Andiamo a mettere un po' di numeri nel nostro calcolatore : le mani che contengono almeno 2 terre sono solo il 60%, questo vuol dire che o mulligheremo quasi un partita su 2 o dovremo tenere molte mani a una terra finendo inevitabilmente per rallentarci e rischiando di inchiodarci a 1 mana mentre il nostro avversario ci pesta allegramente; inserendo 18 terre, tale probabilità sale al 68%, mentre con 20 al 75%, ovviamente aumentiamo anche la possibilità di floodare, ma con un numero maggiore di terre possiamo più facilmente flashbackare Bump, togliere Shock e inserire maindeck Searing Blaze, una vera bomba in questo formato.
Tra le Scelte Alternative annoveriamo Staggershock per il vantaggio carte, Kiln Fiend anche se raramente andrà a segno, quelle poche volte sarà decisivo, come fulmini di riserva Incinerate, Seal of Fire e Firebolt, Scommessa Azzardata per ricaricare la mano e ovviamente Flaring Pain per la Sideboard


In Poche Parole
Words of Wisdom Illus. Eric Peterson

Pregi
  • Molto rapido e divertente
  • Efficace in field non preparati
 Difetti
  • Giocare un colore in più fa la differenza non sempre nel bene 
40 Euro è il costo medio del mazzo secondo Decktutor.com
Alla prossima ragazzi!

Nessun commento:

Posta un commento