giovedì 18 dicembre 2014

Pauper MTGO o Pauper Real?

Ciao ragazzi!
Vista la diatriba infinita che spacca la Community italiana (e non solo quella :-)), ho deciso di mettere nero su bianco quello che penso sull'argomento.
I sostenitori del Real giocano con tutte le carte stampate almeno una volta come Comuni, mentre gli altri giocano con le regole ufficiali di MTGO.
Come avrete intuito io sono del secondo "partito" e spiego brevemente i punti per cui la penso così
  1. La Wizards segue il Pauper e l'ha confermato in diversi articoli (ad esempio questo) e le ristampe di carte come Arrogant Wurm e Circular Logic comuni sono pensate apposta per il Pauper (mentre Hymn è stato ristampato uncommon)
  2. Il formato è testato con un'apposita banlist che prende appunto senso dal pool di carte disponibili nel formato
  3. Giocare carte come Sinkhole fa perdere lo scopo di base del formato dato l'alto costo
Queste sono le motivazioni che io ritengo plausibili, indipendentemente da quali carte siano presenti, quando si entra nel dettaglio, si scatenano le tifoserie di "carta x è più forte di carta y" e questo tipo di approccio non porta a nulla secondo me.
High Tide Illus.Anson Maddocks
Volendo entrare anche nel dettaglio tecnico lo "scartare a caso" è stato eliminato non a caso (scusate il gioco di parole) dalla Wiz in quanto elemento non divertente, dato che aggiunge un'eccessiva casualità al gioco (es. gioco una terra, te mi fai scartare le uniche 2 terre che ho in mano, gg e stretta di mano), senza parlare di High Tide che permette facili chiusure di 3o in allegri solitari.
Detto questo ovviamente ognuno gioca come vuole, basta essere tutti d'accordo in quel determinato torneo e divertirsi, lo scopo numero uno per cui giochiamo alle figurine!
Qua trovate l'altra faccia della medaglia!
Alla prossima ragazzi!

3 commenti:

  1. Da me si gioca MTGO.
    Anche se la questione "Hym to Tourach" è sempre una rogna da spiegare... Hai fatto bene a specificarla.

    RispondiElimina
  2. Io sono pienamente d'accordo a giocare con le regole di MTGO. E vorrei, aiutatemi voi, dire una cosa, se non sbaglio il commander è un formato nato come formato "real" ma se non mi sbaglio si può giocare anche in MTGO e si gioca, sempre se non mi sbaglio, con le stesse regole del real! Questo per dire che non vedo la differenza così paradossale nel usare le stesse regole! Poi mi sbaglierò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtoppo di Commander non so nulla, ma è benvenuta la risposta di chiunque lo sappia

      Elimina