mercoledì 17 dicembre 2014

Idee per il Pauper, Blu e Artefatti

Salve a tutti ragazzi!
Eccoci con la 3a parte di questa serie di articoli
Per la prima parte QUI verde e nero
Per la seconda parte QUI bianco e rosso
Iniziamo col BLU, l'attuale Re del Pauper

Lasciare
Jilt: un 2x1 che oltre a guadagnare tempo è capace di uccidere un Delver o un Mulldrifter ad esempio, non riesce a trovare spazio in un Izzet Tempo o Control?

Sondare
Probe:5 mana per un vantaggio assicurato, le carte nel Cimitero possono essere utilizzate anche per Delve con Treasure Cruise ad esempio o per qualsiasi altra cosa vi possa venire in mente

Linea di Pensiero
Train of Thought: a 8 mana abbiamo praticamente vinto, è incounterabile con le sue mille copie, che ne dite di inserirla in un mazzo con Axebane Guardian ad esempio?

Aculeo della Forza
Force Spike: ai miei tempi era fortissima, in un mazzo di controllo può dire la sua, per gli aggro/combo meglio Daze

Invalidare
Nullify: Counter interessante sulla linea di Remove Soul

Incarnazione della Primavera
Embodiment of Spring: una specie di Sakura Tribe Elder, da testare

Coral Barrier
Coral Barrier: un'alternativa a Sea Gate Oracle

Peel from Reality
Peel from Reality: rimbalzo interessante per mazzi di tipo Kitty

Vie di Fuga
Escape Routes: in pieno stile del Pauper, può creare cicli infiniti con creature con abilità innescate all'entrata in gioco

Acconsentire
Condescend: il Pauper ha molti Counters efficaci ma in un mazzo che sviluppa molto mana può essere valido

Ofidio
Ophidian: Ho appena scoperto che è comune, peccato esista Fulmine in Pauper

Artefatti

Petalo di Loto
Lotus Petal: per mazzi Combo e ultrarapidi

Sigillo Dimir
Dimir Signet e tutti gli altri: per accelerare in qualcosa di risolutivo al turno 4 e risolvere problemi di color screw molto comuni nel pauper

Scimitarra Leonid                Mazzafrusto Vulshok
Leonin Scimitar, Vulshok Morningstar il Bonesplitter gli toglie la scena ma sono buone carte
Per ora è tutto, al solito segnalatemi pure quelle che ho dimenticato (gli Artefatti sono davvero pochi in effetti).
Alla prossima ragazzi!

Nessun commento:

Posta un commento